IN PRIMO PIANO

IN PRIMO PIANO26/08/2016

- L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE -

SOSTEGNO E VICINANZA ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA

- NOTA

IN PRIMO PIANO26/08/2016

COMUNE DI MORMANNO - AVVISO -

A SEGUITO DEL SISMA, DEL CENTRO ITALIA , E' STATO PROCLAMATO LUTTO NAZIONALE GIORNO 27 AGOSTO 2016

- AVVISO

IN PRIMO PIANO26/08/2016

ORDINANZA N. 11 DEL 26/08/2016 - UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE -

INTERDIZIONE CIRCOLAZIONE VEICOLARE PER LAVORI SU PIAZZA D'ALESSANDRO.

- ORDINANZA

IN PRIMO PIANO25/08/2016

ORDINANZA N. 10 DEL 25/08/2016 - UFFICIO DI POLIZIA MUNICIPALE -

INTERDIZIONE DELLA CIRCOLAZIONE VEICOLARE E DELLA SOSTA SUL PIAZZALE CARLO ALBERTO DALLA CHIESA

- ORDINANZA

IN PRIMO PIANO24/08/2016

COMUNE DI MORMANNO - ORDINANZA SINDACALE N. 18 DEL 24/08/2016 -

TRASFERIMENTO TEMPORANEO DEL MERCATO BISETTIMANALE ORTOFRUTTICOLO DAL 29/08/2016 AL 21/09/2016.

- ORDINANZA

IN PRIMO PIANO23/08/2016

PROGETTO "CAMPO SCUOLA PROTEZIONE CIVILE"

Lunedì 22 Agosto il Sindaco, ha inaugurato i lavori del campo scuola “ Anch’io sono la  Protezione Civile” organizzato dall’Associazione “ Soccorso e Protezione Civile Mormanno” che si svolgerà presso il Seminario Vescovile dal 22 al 27 Agosto. Il progetto è stato finanziato dalla Regione Calabria con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Mormanno.

Il Sindaco ha portato a tutti i partecipanti il saluto dell’intera Amministrazione ed ha sottolineato l’importanza di questo progetto che mira a diffondere la cultura di protezione civile tra le nuove generazioni rendendo i ragazzi consapevoli del ruolo attivo che ognuno può svolgere nella tutela dell’ambiente , del territorio e della collettività.

La presenza di un gruppo di protezione civile nel nostro paese, è da sempre sinonimo di collaborazione nella prevenzione dei rischi naturali, nella tutela del patrimonio e soprattutto di disponibilità e competenza nei  momenti di emergenza comunale.

Congedandosi il Sindaco ha ringraziato gli organizzatori nella persona del Presidente Sig.ra Rina Forte , che ormai da anni si spende per organizzare nel migliore dei modi il servizio di Protezione Civile locale e che è sempre a fianco alla popolazione nei momenti difficili.

IN PRIMO PIANO09/08/2016

CITTADINANZA ONORARIA MONSIGNOR DON GIUSEPPE OLIVA

 FOTO

 

Si e’ tenuto sabato 6 agosto , nella suggestiva cornice del giardino del seminario vescovile, il Consiglio Comunale straordinario con all’ordine del giorno : conferimento Cittadinanza Onoraria Monsignor Don Giuseppe Oliva. All’unanimita’ il Consiglio ha approvato la delibera n. 20 del 6 agosto 2016 con la quale gli si attribuisce tale onoreficenza

Parroco nel nostro paese da piu’ di 40 anni, Mons. Oliva ( Don Peppino come cordialmente viene chiamato) visibilmente grato ed emozionato ha ricevuto dalle mani del Sindaco Guglielmo Armentano il dono di una pergamena a ricordo e testimonianza dell’evento.

L’intervento emozionante del Sindaco ha espresso tanto riconoscimento e altrettanta gratitudine verso questo uomo e questo Parroco che nel corso del suo sacerdozio ha ricolmato di tutti i suoi doni di intelligenza e di cuore la comunita’ di Mormanno diventandone parte integrante e sostanziale, faro di riferimento e punto di arrivo.

Tanti sono stati gli interventi di stima, e di affetto che si sono succeduti dal momento in cui il Sindaco ha trasformato il Consiglio in assemblea aperta: dapprima il saluto del Vescovo S.E. Mons. Francesco Savino tramite un messaggio letto dal Sindaco, poi i rappresentanti di tutte le forze politiche presenti in Consiglio, la famiglia, il Parroco di Mormanno Don Francesco Di Marco, il Sindaco di Papasidero, ( paese di origine di Don Peppino ), il rappresentante della testata giornalistica “ Faro Notizie “ su cui Don Peppino scrive da 10 anni, il Presidente del Parco del Pollino che ha ricordato l’impegno sociale di Don Peppino, e infine i suoi amici di sempre il Prof. Domenico Crea e il Prof. Luigi Paternostro che ha chiuso la serata ripercorrendo brillantemente la vita , le opere di Don Peppino attraverso il suo amore per l’arte, la letteratura, la musica, la poesia che fanno di lui una presenza irripetibile ( usando le parole del prof. Paternostro ) nel nostro paese.

La partecipazione e l’emozione dei tanti cittadini intervenuti e’ la dimostrazione che il conferimento della Cittadinanza Onoraria a Don Peppino e’ stato un atto voluto e condiviso non solo dall’Amministrazione ma da tutta la popolazione cattolica e non che riconosce in lui grandi doti di umilta’, semplicita’, saggezza, disponibilita’ all’ascolto.

Don Peppino e’ stato, e’ e sara’ sempre per tutti i Mormannesi, di tutte le generazioni, guida spirituale e di vita reale per cui non ci resta che augurarci e augurargli con tanto affetto, ad multos annos .

 

 

 

REFERENDUM COSTITUZIONALE 29 MARZO 2020

torna all'inizio del contenuto